Villasimius

Vento spezza rami nel Cagliaritano

Sono già una quarantina gli interventi dei vigili del fuoco del Comando provinciale di Cagliari e della polizia municipale per tamponare l'emergenza causata dalle forte raffiche di maestrale che nel sud est dell'Isola ha raggiunto anche i 140 chilometri orari Nel capoluogo hanno ceduto alcuni grossi rami in via dei Valenzani, a Sant'Elia e in via Pessagno. In altre zone della città gli interventi hanno riguardato pali dell'illuminazione, cartelli stradali e cornicioni pericolanti. A Villacidro un vaso di fiori caduto da un balcone ha colpito alla schiena un passante che ha riportato lievi ferite, mentre un ramo si è spezzato da un albero ed è caduto vicino al cimitero. Interventi anche del 118 per soccorrere passanti, soprattutto anziani, spinti a terra a causa del vento, mentre camminavano a Cagliari.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie